Maggio 2, 2021

5 cose che ti faranno dormire come un bambino (e dove comprarle)

By admin

Una delle cose ritenute più importanti qui nella redazione di devoaverli.com è l’onesta intellettuale perciò vogliamo essere sinceri e trasparenti nell’avvisarvi che abbiamo scritto questo articolo per una sola persona: Edoardo.
Lui è un inguaribile insonne e spesso viene a trovarci la mattina in ufficio e ci racconta delle sue notti ad occhi aperti. Noi amiamo la sua compagnia ma le sue borse sotto gli occhi cominciano a preoccuparci, così abbiamo deciso di proporgli 5 soluzioni alla sua insonnia.

Naturalmente sappiamo che tra di voi, cari lettori, esistono parecchi colleghi di Edoardo visto che l’analisi degli accessi al sito hanno diversi picchi di contatti tra le tre e le quattro del mattino. Quindi abbiamo deciso di rendere pubblica la nostra ricerca sugli oggetti che vi faranno dormire sperando di fare cosa gradita a molti di voi.

Allora incominciamo:

1. Dodow

Iniziamo con un oggetto tecnologico che promette di aiutarvi a regolare il ritmo della respirazione portando il vostro cervello e il vostro corpo a mettersi nella giusta predisposizione del sonno. Dovrete solo sistemarvi nel letto e toccare con un dito il vostro Dodow un volta perché lui proietti una luce blu sul soffitto che allargandosi e restringendosi vi suggerirà quando inspirare ed espirare come nel video qui sotto:

Se pensate che Dodow faccia al caso vostro potete acquistarlo cliccando qui.

2. Il libro più noioso del mondo

Sì, lo sappiamo che ci avete già provato. Ve l’avranno suggerito almeno mille volte: «non riesci a dormire? Mettiti a leggere a letto così gli occhi si stancano e piano piano ti addormenterai». Roba da dilettanti dell’insonnia.

Voi vi stendete, vi posizionate, accendete l’abat-jour e alle tre di notte state ancora leggendo. Non c’è niente da fare.

Però in questo caso stiamo parlando di un libro fatto apposta per farvi dormire, un’antologia selezionata con attenzione da due scienziati che hanno studiato a lungo il sonno e hanno scelto per voi gli articoli più noiosi e meno interessanti che sono riusciti a trovare. Articoli su argomenti come le Statistiche economiche dei primi due piani quinquennali dell’Unione Sovietica, L’amministrazione dell’impero Maurya nell’età d’oro dell’India oppure la Lista delle condizioni meteorologiche avverse riscontrabili in Cime tempestose di Emily Brontë (che tra l’altro è un classicone bellissimo di cui vi consigliamo questa edizione splendidamente illustrata).

Insomma, stiamo parlando di un vero e proprio generatore di noia soporifera che probabilmente riuscirà nell’intento di regalarvi un bel po’ di sani addormentamenti. Se volete provarlo, potete acquistarlo cliccando qui e scegliere la versione cartacea o l’ebook compatibile con Kindle.

3. Massaggiatore oculare

Una soluzione alternativa alle due precedenti potrebbe essere l’acquisto di questo massaggiatore oculare che oltre a favorire il rilassamento e il sonno promette molti altri benefici, tra cui la riduzione delle borse sotto gli occhi di cui il nostro Edoardo è portatore sano, mediante l’azione combinata di vibrazione, campi magnetici, pressione dell’aria e compressioni calde.

Immaginate di stendervi sul letto, chiudere gli occhi e godervi un rilassante massaggio sulle palpebre e sulle tempie. Il massaggiatore è studiato per stimolare delicatamente i punti di agopuntura, riattivare la microcircolazione intorno agli occhi e favorire il recupero muscolare con un effetto rilassante che scioglie le tensioni e favorisce il sonno.

Che ne dite? Sembra allettante! Potete approfondirne le caratteristiche e comprarlo cliccando qui.

4. Macchina del rumore bianco

La tecnologia viene ancora in aiuto al popolo degli insonni con questa macchina per il rumore bianco. Funziona particolarmente nelle situazioni in cui il sonno viene disturbato da rumori prodotti dal vicinato o da coinquilini. La macchina produce trenta suoni rilassanti che vi aiuteranno a estraniarvi e a concentrarvi sul vostro sonno.

Inutile perdersi in chiacchiere. Guardate qua:

Ci pensate che bellezza addormentarsi cullati acusticamente da una pioggia scrosciante o dalle onde del mare, o ancora dai rumori di un bosco? Beh, noi abbiamo pensato di acquistarne una da tenere in redazione per ogni evenienza. Se la volete anche voi vi basterà, come al solito, cliccare sul nostro link.

5. Un orsacchiotto

Se nessuno dei suggerimenti precedenti vi ha convinto forse sarebbe il caso di guardarsi allo specchio ed essere sinceri con se stessi. Ok, siamo adulti, ma magari il problema è proprio questo. La vita ci riempie di preoccupazioni, ansie e stanchezze e quando arriva il momento di coricarci per il sano riposo abbiamo bisogno di tornare alla semplicità dell’infanzia, al sonno ristoratore. Forse tutto ciò di cui abbiamo bisogno è di un morbido orsacchiotto, solo un po’ più grande di quello che usavamo da bambini.

Questo che vi proponiamo non contiene alcuna tecnologia sofisticata, è semplicemente un morbido orsacchiottone alto un metro da abbracciare per addormentarsi. Magari la soluzione al problema è la più semplice e, visto che ci siamo noi, raggiungibile facilmente cliccando qui.


Per oggi siamo alla fine dei nostri consigli, ma torneremo presto.
Oggi vi lasciamo con un piccolo regalo poetico: un verso della grande Marina Cvetaeva dedicata al popolo degli insonni:

Non candele o lampade hanno acceso il buio:
ma gli occhi insonni!