Maggio 6, 2021

Se ti piace leggere non puoi non seguire questo editore: TerraRossa

By admin

I lettori, si sa, sono sempre alla ricerca di libri gustosi ma, più se ne leggono più il palato diventa raffinato ed esigente. Le delusioni sono all’ordine del giorno: I libri che promettono bene si rivelano banali, sciatti o semplicemente al di sotto delle aspettative.

È importante, perciò, che una persona appassionata di libri possa trovare un editore che sia una garanzia di qualità e di buona scrittura e che proponga libri, magari diversi tra loro, ma sempre curati e scelti in base a criteri di valore letterario.

Personalmente fino a qualche fa mese non conoscevo l’editore TerraRossa recentemente salito alle cronache del mondo editoriale per aver piazzato da outsider uno dei suoi libri tra i 12 candidati al Premio Strega 2021: La casa delle madri di Daniele Petruccioli.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è casamadri-691x1024.jpeg

Incuriosito, ho letto un paio di recensioni che mi hanno pienamente convinto delle bontà del libro e, senza pensarci due volte sono andato dalla mia libraia di fiducia e l’ho comprato.
Non ci girerò troppo attorno: il libro è meraviglioso.
La scrittura è elegante ma anche efficace e la l’idea di base del romanzo è davvero forte: raccontare la storia di una famiglia attraverso i lavori di ristrutturazione della casa in cui ha abitato. Un libro che scava profondamente nei personaggi e nelle loro vite che, in qualche modo, rappresentano le vite di tutti noi.

Ma oltre al romanzo ho apprezzato moltissimo la cura dell’edizione. Mi pare di non aver trovato nessun refuso, la copertina è stupenda, la carta delle pagine di buona qualità e tutto l’apparato di ottimo livello.

Allora ho fatto un breve giro online e ho messo nel carrello di Amazon altri tre libri di TerraRossa (mi perdonerà la mia amata libraia ma è stato un acquisto d’impulso), questi:

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è bugie-1-691x1024.jpeg

Quante bugie hai detto questa sera è un libro veramente tosto. Racconta la vita di una ragazzina che sta diventando adulta e il suo mondo interiore: un mondo ribelle e spregiudicato ma contemporaneamente molto tenero.
Un libro che mi ha tenuto incollato alle pagine perché contiene un mistero oscuro che si svela piano piano.


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è sinigaglia-1.jpg

L’imitazion del vero è un gioiello di scrittura. Una favola incredibilmente originale che sa unire con grande maestria una storia di desiderio erotico proibito a un romanticismo vero e profondo. Sembra un racconto inedito del Decamerone di Boccaccio sia per la lingua della scrittura, che ricalca benissimo l’italiano del Seicento ma risulta perfettamente comprensibile anche a un lettore di oggi, che per le atmosfere dell’ambientazione in un passato non ben precisato, fiabesco.


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è lampada-1.jpg

La meravigliosa lampada di Paolo Lunare è una storia d’amore e bugie, quasi un apologo. Anche qui è difficile staccarsi dalla lettura perché i continui colpi di scena nella vita matrimoniale dei due protagonisti non lasciano scampo al lettore. È un libro sulla menzogna e sull’amore eterno. Sul finale mi è scappata una lacrimuccia di commozione.

Insomma, da oggi seguirò TerraRossa e vi consiglio di fare altrettanto.

È un editore da seguire con fiducia.